Lettura di luglio

Come lettura di luglio pubblichiamo una breve nota di Friedrich Nietzsche, inserita nello scritto Der Fall Wagner (1888). Si tratta di un accorgimento riferito alla parola “dramma”. Tale accorgimento offre, tra l’altro, un’indicazione circa l’intesa della Geschichte come genitura. Infatti, la puntualizzazione nietzscheana, mentre si mantiene entro i confini del pensiero metafisico, attesta l’accento “drammatico” che risuona nella dizione Geschichte — accento che, nell’altro inizio del pensiero, intona l’irruzione stessa dell’essære, ovvero l’essære in quanto avvento.

Nietzsche - La dizione "dramma"