Lettura | La stella Assenzio

hoelderlin_1792

Nella notte tra il 19 e il 20 aprile 1970, il poeta Paul Celan si gettò nella Senna dal ponte Mirabeau, a Parigi. Sul tavolo del suo appartamento fu trovata una biografia di Hölderlin, aperta a una pagina in cui Celan aveva sottolineato una sola frase. Si tratta di un passo da una lettera di Clemens Brentano a Philipp Otto Runge, in cui il poeta caratterizza il genio dello stesso Hölderlin. La lettura riporta la frase in questione, inserita nel suo immediato contesto.

Per il riferimento alla stella Assenzio si veda Apocalisse, 8:10-11.

Franz Carl Hiemer, Ritratto di Hölderlin (1792)

Brentano — La Stella Assenzio