Lettura di marzo

La lettura di marzo è un testo di Simone Weil sulla verità, intesa come “l’esigenza più sacra dell’anima umana”. La pensatrice si sofferma in particolare sulla necessità di sanzionare i delitti contro la verità commessi, consapevolmente o meno, nei libri di filosofia e nei giornali. La lettura prelude alla pubblicazione, il prossimo 7 marzo, del Libro bianco “Heidegger e il nazismo sulla stampa italiana”.

{quickdown:132}