Lettura di maggio

sambuco fiori002

La lettura del mese di maggio è una pagina di Pier Paolo Pasolini tratta dagli Scritti Corsari.

L’autore si sofferma su quello che, molto impropriamente, chiamiamo il “cambiamento di epoca” dal mondo tradizionale alla civiltà dei consumi, e individua nella rottura dell’immutabile “meravigliosa forma della vita” la radice della tragedia di cui siamo testimoni.

Nella sezione video di eudia sono presenti alcuni contributi di Pasolini.

Pasolini - Che paese meraviglioso era l'Italia

(Nella foto: cespuglio di sambuco in fiore)