Lettura di maggio

La lettura di maggio è una poesia di Emily Dickinson, la 501 secondo la numerazione di Thomas H. Johnson. La poesia fu scritta nel 1862. In quell’anno, racconta Johnson, Dickinson, allora trentunenne, si rivolse per la prima volta a un letterato di professione, Thomas Wentworth Higginson, al quale inviò quattro poesie, chiedendogli se i suoi versi “respirassero”.  I traduttori hanno intitolato la lettura “Il dente dello scisma”.

Dickinson - Il dente dello scisma