Lettura di dicembre

La lettura di questo mese è la traduzione di un dettato di Hölderlin, tratto dai Turmgedichte. La traduzione è preceduta da una breve nota introduttiva in cui si pone l’accento sul senso dettatico dell’apparire della natura nella Dichtung del poeta tedesco. Il dettato canta l’ingenuità del genio — richiamata nella terza strofa e nel distico finale della quinta strofa di Wie wenn am Feiertage… (si veda la Lettura di novembre; a tal proposito, segnaliamo che, in occasione della pubblicazione della presente Lettura, la traduzione di Wie wenn am Feiertage… è stata emendata al quinto verso della settima strofa).

Hölderlin — Il genio della natura